S’invita a leggere con attenzione le presenti
Condizioni Generali di vendita
prima di procedere ad un qualsiasi acquisto.

Effettuando un qualsiasi acquisto il Cliente accetta integralmente le presenti Condizioni Generali di Vendita.

1. Oggetto e ambito di applicazione.

Queste condizioni generali di vendita (in seguito “Condizioni Generali”) si applicano tra PRIMA ELECTRO S.p.a. ed i suoi clienti professionali, muniti di partita IVA se italiani o VAT code se residenti nella Comunità Europea (in seguito “Cliente/i”), con riguardo ad ogni vendita di prodotti hardware forniti da PRIMA (in seguito collettivamente “Prodotti”) tramite il sito eshop.primaelectro.com (in seguito “eshop PRIMA”) . PRIMA si riserva il diritto di modificare il sito, le politiche e le presenti Condizioni Generali in qualsiasi momento per offrire nuovi prodotti ovvero per conformarsi a disposizioni di legge o regolamentari. Il Cliente sarà soggetto alle politiche e ai termini delle Condizioni Generali di volta in volta vigenti nel momento in cui ordini prodotti da PRIMA, salvo che eventuali modifiche a tali politiche e a tali termini non siano richieste dalla legge applicabile o dalle autorità competenti (nel qual caso, si applicheranno anche agli ordini che il Cliente ha effettuato in precedenza). Qualora una qualsiasi previsione delle presenti Condizioni Generali fosse ritenuta invalida, nulla o per qualunque motivo inapplicabile, tale condizione non pregiudicherà comunque la validità e l'efficacia delle altre previsioni.

2. Contratto.

Il sito e-shop PRIMA è destinato ad una clientela professionale e i Prodotti possono essere acquistati esclusivamente da Clienti muniti di partita IVA o VAT code, che deve essere obbligatoriamente indicata durante la terza fase della procedura di acquisto on-line. L’acquisto on-line tramite e-shop PRIMA non è consentito ai Clienti residenti al di fuori della Comunità Europea o sprovvisti di VAT code. In questi casi i Clienti devono contattare direttamente Prima Electro tramite l’invio di una Email dalla sezione CONTATTATECI presente sulla colonna destra del sito e-shop PRIMA.

La visualizzazione dei Prodotti sulla vetrina virtuale del sito e-shop PRIMA costituisce un invito ad offrire. Se il Cliente desidera acquistare uno o più Prodotti mostrati sul sito, potrà selezionarli uno alla volta, aggiungendoli al suo carrello. Una volta che avrà selezionato tutti gli articoli che intende acquistare, potrà chiudere il suo carrello (tasto “Check-out”) ed iniziare la fase di acquisto. A questo punto apparirà una pagina riassuntiva (Fase 1: RIEPILOGO) dei prodotti selezionati, il loro prezzo e le eventuali tasse. Nella fase successiva (Fase 2: LOGIN) verrà richiesto al Cliente di entrare nell’ area riservata (per i Clienti non registrati, verrà richiesta la registrazione) tramite l’autenticazione del proprio Account (E-mail e Password). Nelle 3 fasi successive (INDIRIZZO – SPEDIZIONE - PAGAMENTO) ai Clienti verrà chiesto di inserire l’indirizzo per la spedizione, la soluzione preferita per la consegna, l’accettazione delle presenti Condizioni Generali  ed infine il metodo di pagamento.

Al termine dell’acquisto, il Cliente troverà il tasto "Confermo il mio ordine”, che dovrà cliccare per inoltrare l'ordine a PRIMA. L’ordine verrà quindi considerato come una proposta contrattuale di acquisto rivolta a PRIMA per i Prodotti elencati, considerati ciascuno singolarmente. Al ricevimento dell’ordine, e-shop PRIMA invierà automaticamente una e-mail di conferma dell'ordine stesso che, tuttavia, non costituisce ancora accettazione della proposta di acquisto. Con l'invio dell'e-mail di conferma  ordine, infatti, PRIMA conferma di aver ricevuto l'ordine e di averlo sottoposto a processo di verifica dati e di Pagamento. Il contratto di vendita con PRIMA si concluderà solamente nel momento in cui PRIMA invierà una separata e-mail di ACCETTAZIONE della proposta di acquisto che conterrà anche le informazioni relative alla spedizione del Prodotto. Il Cliente potrà cancellare liberamente il suo ordine prima di avere ricevuto la e-mail di accettazione della proposta di acquisto, a condizione che l'ordine non sia stato preparato per il processo di spedizione. In questo caso non sarà addebitato alcun costo. E' comunque fatto salvo il diritto di recesso ai termini e alle condizioni di cui al successivo art. 3.

3. Revoca e cessione degli ordini.

Dopo che è stata ricevuta la e-mail di ACCETTAZIONE d’ordine di PRIMA, gli ordini possono essere revocati dal Cliente esclusivamente con il consenso scritto di PRIMA e alle condizioni stabilite da PRIMA caso per caso. In generale la revoca degli ordini deve essere richiesta per iscritto e le condizioni di revoca eventualmente indicate da PRIMA dipendono dalle spese sostenute e dagli impegni assunti da PRIMA alla data di ricezione della richiesta scritta di revoca da parte del Cliente. Il Cliente non ha diritto di cedere il contratto, né alcuna delle sue obbligazioni, a qualunque altro soggetto senza il previo consenso scritto di PRIMA.

4. Account.

Per poter effettuare un acquisto on-line  sul sito eshop PRIMA il Cliente deve essersi registrato ed essere in possesso di un Account per accedere all’area riservata. Al termine della registrazione PRIMA invierà al Cliente un’e-mail di benvenuto con i dati del proprio Account (E-mail e password). Il Cliente è tenuto a mantenere riservati i dati del proprio Account  e a controllare l'accesso al suo computer, e accetta, nei limiti consentiti dalle disposizioni di legge applicabili, di essere ritenuto responsabile di tutte le attività che verranno effettuate con il suo account e la sua password. Il Cliente si impegna a prendere tutte le precauzioni necessarie per garantire che la sua password rimanga sicura e riservata e si impegni a informare PRIMA immediatamente nel caso abbia motivo di credere che qualunque soggetto terzo sia a conoscenza della sua password, o nel caso in cui la sua password sia, o presumibilmente stia per essere, utilizzata in modo non autorizzato. Il Cliente è tenuto ad assicurarsi che i dati forniti a PRIMA siano corretti e completi e a comunicare a PRIMA immediatamente ogni cambiamento delle informazioni che ha fornito. Il Cliente potrà accedere  e aggiornare le a maggior parte delle informazioni fornite nella sezione “IL MIO ACCOUNT” dedicata ai clienti del sito. In questa sezione ogni Cliente registrato potrà consultare anche lo stato dei propri ordini e lo storico dei propri ordini.

PRIMA si riserva il diritto di impedire l'accesso al sito e/o di sospendere o chiudere un account, di rimuovere o modificare i contenuti del sito a sua discrezione, in caso di violazione delle disposizioni di legge applicabili o delle presenti Condizioni Generali.

5. Prezzi.

I prezzi indicati nell’ eshop PRIMA sono al netto dell’IVA e non comprendono eventuali tasse o imposte o oneri applicabili di nessun genere né oneri di trasporto e assicurazione che sono a carico del Cliente. Qualora i Prodotti acquistati sul sito PRIMA dovessero essere consegnati al di fuori dell'Italia il Cliente potrà essere soggetto a dazi e tasse di importazione, esigibili una volta che l’imballo raggiunga la destinazione specificata. Qualsiasi costo aggiuntivo di sdoganamento sarà a carico del Cliente, non avendo PRIMA il controllo di tali costi e non potendo prevederne l'importo. Le politiche doganali variano considerevolmente da paese a paese e il Cliente, quando effettua ordini sul sito, è considerato come importatore ed è pertanto tenuto a conformarsi a tutta la legislazione e normativa del paese in cui riceverà le merci.

6.   Fatturazione.

Le fatture emesse comprenderanno le singole voci acquistate, gli eventuali oneri di spedizione e le eventuali tasse. La tassazione varierà a seconda dei seguenti casi:

(a) Cliente Italiano. La fattura indicherà separatamente l’imposta sul valore aggiunto (IVA) vigente al momento dell’acquisto. Il cliente è tenuto a fornire la propria partita IVA al momento della registrazione e dovrà versare a PRIMA l’importo dell’IVA.

(b) Cliente con sede all’interno della EU (Comunità Europea). La fatturazione sarà al netto di IVA (non imponibile IVA art. 41 D.L. 331/93). Il Cliente dovrà fornire il proprio VAT code al momento della registrazione e sarà responsabile del pagamento delle tasse nel proprio paese di residenza.

(c) Cliente con sede al di fuori della EU (Comunità Europea). La fatturazione sarà al netto di IVA (non imponibile IVA art. 8 D.P.R n.  633/72).

7. Pagamenti.

Tutti i pagamenti devono essere effettuati in EURO al momento della accettazione dell’ordine da parte di PRIMA, a mezzo bonifico bancario (con indicazione nella causale del numero di Ordine web) o tramite pagamento elettronico Paypal. In caso di mancato pagamento, PRIMA sospenderà automaticamente l’esecuzione dell’ordine.

8. Consegna dei Prodotti.

 I Prodotti sono consegnati EXW Incoterms CCI 2010 presso le sedi di PRIMA di Moncalieri (TO) o Barone Canavese (TO), Italia, così come indicato nell’offerta o nella conferma d’ordine di PRIMA. . Qualunque costo eventualmente sostenuto da PRIMA per conto del Cliente in relazione alla consegna sarà addebitato al Cliente nella relativa fattura. Nel caso in cui PRIMA incarichi un vettore, ciò deve considerarsi fatto per conto del Cliente, quindi il passaggio del rischio ed altre conseguenze del termine di consegna di cui sopra non ne vengono modificati ed il Cliente rimane pienamente responsabile per tutti i danni derivanti dal trasporto. Tali possibili danni devono essere comunicati dal Cliente al vettore al momento della consegna dei Prodotti per mezzo di un’espressa riserva scritta sui documenti di trasporto, e a PRIMA, per mezzo di relativa dettagliata denuncia scritta che deve essere ricevuta da PRIMA non oltre di 15 (quindici) giorni dalla consegna. La presente condizione che pone a carico del Cliente tutti i costi e i rischi del trasporto si applica a tutte le consegne di Prodotti (e componenti), inclusi i Prodotti (e i componenti) da consegnare in occasione di riparazioni o sostituzioni. Le date stimate di invio e di consegna dei Prodotti sono puramente indicativi,. Come indicato dall’art. 7, PRIMA ha il diritto di sospendere o annullare la consegne in ogni momento se il Cliente non adempie regolarmente alle proprie obbligazioni di pagamento, anche per forniture diverse

9. Imballaggio.

A meno che sia diversamente specificato da PRIMA nella vetrina virtuale o nella conferma d’ordine, il prezzo del Prodotti include l’imballaggio standard di PRIMA. Imballaggi diversi o ulteriori richiesti dal Cliente o dal vettore incaricato dal Cliente o per conto del Cliente daranno diritto a PRIMA alla remunerazione di relativi costi da parte del Cliente.

10.   Garanzia.

I Prodotti devono essere conformi alle specifiche tecniche dei Prodotti indicate nella vetrina virtuale e/o nella conferma d’ordine e/o nella documentazione tecnica e quindi privi di qualunque difetto attribuibile a PRIMA di materiali o di lavorazione. Il regime di garanzia sui prodotti venduti da PRIMA differisce a seconda che i Prodotti acquistati dal Cliente siano nuovi o rigenerati:

  • Prodotti Nuovi: il periodo di garanzia è di 12 (dodici) mesi dalla data di consegna dei Prodotti al Cliente, a meno che sia diversamente stabilito nella vetrina virtuale e/o nella conferma d’ordine, a condizione che i Prodotti siano installati e in ogni tempo utilizzati correttamente e comunque secondo le istruzioni di PRIMA. I Prodotti riparati o sostituiti durante il periodo di garanzia saranno garantiti per un ulteriore periodo di 6 (sei) mesi dalla data di riconsegna al Cliente o, se più lungo, dal periodo residuo dell’originaria garanzia applicabile al Prodotto. 
  • Prodotti Rigenerati: il periodo di garanzia è di 90 (novanta) giorni dalla data di consegna dei Prodotti al Cliente, a meno che sia diversamente stabilito nella vetrina virtuale e/o  nella conferma d’ordine. I Prodotti riparati o sostituiti durante il periodo di garanzia saranno garantiti per un ulteriore periodo di 30 (trenta) giorni dalla data di riconsegna al Cliente o, se più lungo, dal periodo residuo dell’originaria garanzia applicabile al Prodotto.

Il Cliente è pienamente responsabile per l’uso che fa dei Prodotti e nessuna prestazione in garanzia sarà eseguita da PRIMA in caso di uso improprio, negligenza, installazione, uso, manutenzione, riparazioni modifiche o alterazioni del Prodotto da parte del Cliente o di terzi oppure in conseguenza di incidenti, usura, repentino deterioramento dovuto all’ambiente fisico, elettrico o elettromagnetico di installazione del Prodotto da parte del Cliente. Per potersi avvalere della presente garanzia il Cliente deve ispezionare i Prodotti immediatamente dopo la consegna e denunciare a PRIMA qualunque difetto, in dettaglio e per iscritto, entro 15 (quindici) giorni dalla consegna, o in caso di vizi occulti, dalla scoperta (e comunque entro il termine di garanzia sopra indicato). In caso di vizi oggetto di garanzia, PRIMA s’impegna a dar esecuzione alla garanzia esclusivamente per mezzo dei rimedi qui indicati, ossia, a scelta di PRIMA, tramite la sostituzione o riparazione dei Prodotti difettosi presso la sede di PRIMA, gratuitamente per il Cliente (sebbene tutti i costi di imballaggio e trasporto siano a carico del Cliente) oppure tramite emissione di nota di credito pari al prezzo d’acquisto dei Prodotti oggetto della garanzia e solo a fronte della avvenuta restituzione dei Prodotti a PRIMA. I Prodotti sostitutivi potranno, a scelta di PRIMA, essere nuovi o ricondizionati. I Prodotti difettosi devono essere consegnati presso la sede PRIMA, a spese del Cliente e nell’imballaggio originale e secondo le istruzioni di PRIMA. I Prodotti restituiti in violazione delle presenti condizioni e delle istruzioni di PRIMA o danneggiati verranno respinti. Nel caso in cui i Prodotti sostitutivi siano anticipati, a propria scelta, da PRIMA, il Cliente può essere tenuto, ad esclusiva discrezione di PRIMA, a pagare un deposito e in ogni caso consegnare a PRIMA i Prodotti difettosi. Qualora i Prodotti non fossero ritenuti difettosi da PRIMA o fossero ritenuti danneggiati o affetti da difetti diversi da quelli garantiti o non fossero consegnati a PRIMA alle condizioni di cui sopra entro 1 (uno) mese dall’esecuzione della sostituzione da parte di PRIMA, il Cliente è tenuto a pagare a PRIMA l’intero prezzo di listino del Prodotto sostitutivo anticipato da PRIMA. In caso di sostituzione, i Prodotti (o componenti) difettosi sostituiti divengono di proprietà di PRIMA, salvo i Prodotti sostituiti siano stati interamente pagati dal Cliente, così come sopra indicato.

Per permettere a PRIMA di eseguire le proprie obbligazioni di garanzia, il Cliente deve fornire a PRIMA tutta l’assistenza ragionevolmente necessaria che PRIMA possa richiedere, incluse le connessioni di telecomunicazione (se disponibili) e la fornitura di campioni di produzione o altre informazioni diagnostiche. Tutti gli interventi in garanzia sono eseguiti da PRIMA presso la propria sede e PRIMA non ha l’obbligo di effettuare interventi in loco, salvo diverso accordo tra le parti e in ogni caso dietro rimborso delle spese di viaggio e di trasferta.

PRIMA è unicamente tenuta a fornire i rimedi esclusivi previsti nelle presenti Condizioni Generali, che si considerano sostitutivi di tutti gli altri rimedi previsti per legge, PRIMA quindi non è responsabile per qualunque costo aggiuntivo e spesa sostenuti dal Cliente o per qualsiasi danno (incluso mancato guadagno) che derivi dall’uso o dall’impossibilità di usare qualunque Prodotto: PRIMA NEGA QUALUNQUE ALTRA GARANZIA, ESPRESSA O TACITA, INCLUSE LE GARANZIE DI COMMERCIALIABILITÀ O DI IDONEITÀ PER QUALSIVOLGIA PARTICOLARE USO. NESSUNA INFORMAZIONE ORALE O SCRITTA O CONSIGLIO DATO DA PRIMA, DAI SUOI DISTRIBUTORI, AGENTI, DIPENDENTI DA LUOGO A GARANZIA O IN QUALUNQUE MODO ESTENDE L’AMBITO DI QUESTA GARANZIA E IL CLIENTE NON PUÒ FARE AFFIDAMENTO SU TALE INFORMAZIONE O CONSIGLIO.

11. Diritti di proprietà industriale e intellettuale.

PRIMA mantiene la proprietà di ogni diritto di proprietà industriale e intellettuale connesso con i Prodotti, inclusi, ma non esclusivamente, progetti e disegni, idee, processi, metodi e invenzioni, brevettabili o di altro tipo, unitamente ai modelli, know-how, competenze, attrezzature e tutta la documentazione tecnica illustrativa. Pertanto la vendita di qualsiasi Prodotto da parte di PRIMA non può in alcun modo conferire al Cliente né a qualsiasi avente causa di quest’ultimo, espressamente o implicitamente, qualunque licenza di qualsiasi diritto di proprietà industriale o intellettuale di PRIMA o dei suoi licenzianti, salvo diverso accordo scritto fra le Parti. I Clienti non possono riprodurre i manuali dei Prodotti salvo diversa autorizzazione espressa e scritta di PRIMA e dietro corresponsione del corrispettivo richiesto.

12. Forza Maggiore.

PRIMA non è responsabile per la mancata esecuzione delle obbligazioni cui è tenuta a causa di eventi al di fuori del suo diretto controllo. Ciò comprende, tra altri: eventi naturali, inclusi terremoti e alluvioni, disordini civili o militari, incendi, epidemie, guerre, insurrezioni, embargo, restrizioni energetiche, disordini nei trasporti, scioperi (inclusi scioperi aziendali) e qualsiasi altra causa non dipendente direttamente da PRIMA. Se si verificasse uno di tali eventi, le date di consegna previste sranno posticipate per il tempo necessario ad eliminare la causa del ritardo.

13. Controllo delle esportazioni e altri requisiti/restrizioni legislativi.

I Prodotti possono essere soggetti alle leggi che ne regolano l’esportazione o ad altri requisiti/restrizioni legislativi in Italia, nel paese del Cliente o dei suoi clienti. Il Cliente è quindi responsabile per l’esportazione dei Prodotti e deve tenere indenne PRIMA da qualsiasi relativa obbligazione e adempimento e da qualsiasi responsabilità, inclusi danni, derivanti al Cliente o ai clienti di quest’ultimo in relazione alle norme e procedure di cui sopra.

14. Controversie.

Le presenti Condizioni Generali e qualunque contratto intercorso tra PRIMA ed il Cliente sono sottoposte alla legge italiana e tutte le controversie derivanti o connesse con le presenti Condizioni Generali e con tutti i contratti conclusi tra PRIMA e il Cliente devono essere definitivamente risolte dal Tribunale di Torino.

15. Privacy.

Il Cliente autorizza PRIMA al trattamento dei propri dati personali in forma cartacea, elettronica e telefonica, per il perseguimento delle finalità  strettamente connesse all’esecuzione dei servizi oggetto delle presenti Condizioni Generali, così come indicato nell’informativa ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs 196/03 e s.m.i. Il conferimento dei dati personali è facoltativo ma l'eventuale rifiuto di fornire tali dati potrebbe comportare la mancata o parziale esecuzione degli ordini oggetto delle presenti Condizioni Generali. Potranno ricevere la comunicazione dei dati, o comunque venirne a conoscenza, soggetti terzi, responsabili e incaricati del trattamento, sia in Italia sia all’estero, quali fornitori, consulenti, collaboratori e dipendenti di PRIMA ed altre società da essa controllate o comunque partecipate o società che la controllano o sotto comune controllo, tutto ciò nell'ambito della normale attività (di natura organizzativa, amministrativa, finanziaria e contabile) di PRIMA per finalità strettamente connesse con la gestione del servizio oggetto delle presenti Condizioni Generali e, comunque, in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati stessi, attraverso misure di protezione che impediscono l'accesso ai dati medesimi a persone non autorizzate al trattamento. .

Come indicato nell’informativa presente sul sito, titolare del trattamento è Prima Electro S.p.A., con sede in strada Carignano 48, Moncalieri (TO) (tel.: +39 011 9899 800 – fax: +39 011 9899 804), cui gli interessati possono richiedere, ai sensi dell’art. 7 del d.lgs. 196/2003,principalmente la conferma dell'esistenza dei propri dati, la loro comunicazione, l'indicazione della relativa origine e delle finalità, modalità e della logica del trattamento; gli estremi del titolare, degli eventuali responsabili e incaricati e dei soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza; l'aggiornamento, la rettificazione e l’integrazione dei dati e, se trattati in violazione di legge, la relativa cancellazione, trasformazione in forma anonima o blocco nonché opporsi, in tutto o in parte, al trattamento per motivi legittimi.